Non scrivo,ma ci sono!

Cari lettori,amici e colleghi..sono un po di mesi che trascuro il blog..e nonostante tutto continuate a visitarlo e a scrivermi! tante novita’ dagli ultimi post pubblicati..da Giugno del 2013 lavoro in Civis Verona,sempre centrale operativa naturalmente. Qui ho avuto modo di completare la mia formazione professionale svolgendo servizi che non avevo mai fatto come il trasporto valori ,anche se per breve periodo. Argomento che merita un post tutto suo. nella maggior parte dei turni vengo impiegato in centrale operativa,notturna o diurna,cosi come nei precedenti 12 anni negli altri ivp. Da gennaio potete leggere i miei articoli sulla rivista Armi e Tiro,che ha deciso di dedicare una rubrica mensile alle guardie giurate e di affidarne la cura al sottoscritto Dal...

Un altra guardia giurata suicida..

A distanza di pochi giorni dall ultimo suicidio di una guardia giurata ecco che la cronaca fa da padrona con l ennesima triste infelice notiza. Ieri il collega romano Cristian Agostini di 39 anni ha sparato la compagna Chiara di 28 e poi si e’ tolto la vita. Il tutto mentre il loro bambino era a scuola. >Tra quanti giorni il prossimo collega suicida? Quanti ancora? un elenco senza fine..un triste elenco.. I motivi possono essere i piu vari..ma di certo una percentuale e’ sempre dovuta al lavoro stesso. Riposa in pace collega… Segnalibro

Colleghi suicidi..guardie giurate..una scia di sangue..

E’ triste,ma molto triste scrivere pagine di disgrazie ..disgrazie quasi quotidiane come quelle dei colleghi che si tolgono la vita con la loro arma. Oggi un altro,pochi giorni fa un altro ancora e cosi via…una scia infinita di articoli di cronaca che ogni volta con rabbia sono costretto a riportare su Guardieinformate. Costretto?si costretto…costretto da me stesso..per far sapere e capire alla gente cosa succede,come siamo collocati in certe situazioni. Proprio ieri postavo un articolo in memoria di un collega morto assassinato negli anni 50 e un articolo in memoria dell’anniversario di Miriam Sermoneta morta suicida un anno fa e solo oggi mi ritrovo a pubblicare un altro articolo di un collega suicida. Il problema e’ che ho perso...

Guardie giurate più ricche dal 2013!

Il titolo di questo post la dice lunga.. Un aumento salariale di 20€ cambia la vita effettivamente ! Le ultime news riportate dal mio sito ci aggiornano sulla situazione contrattuale che vede coinvolte 50000 guardie giurate ,con un aumento di 60€ spalmati in tre anni! Ma è normale dopo 4 anni di mancato rinnovo chiudere la trattativa a questi prezzi? Una guardia appena assunta rimarrà al sesto livello per due anni con una busta paga di neanche 1000€!!! Per poi fare altri due anni al quinto livello con qlc euro di più! Col vecchio contratto si passava al quinto livello dopo 12 mesi e poi dopo altri 12 al quarto livello. Potrei analizzare i vari punti di questo rinnovo MA È’ tutto cosi triste,demoralizzante,deprimente… È mentre ogni giorno...

Rieccomi qui…si riparte con La Fortezza Vigilanza

Dopo diversi mesi di silenzio rieccomi qui… Il mio ultimo post riportava l addio verso l’azienda per la quale ho lavorato 11 anni,e’ seguito cosi un periodo di riflessione durato circa tre mesi . Da meta’ Luglio ho ripreso a lavorare..il destino ha voluto riportarmi in vigilanza privata,a fare nuovamente la guardia giurata. Questa volta si comincia con un nuovo Istituto di Vigilanza (La Fortezza Vigilanza srl  ) e quindi una nuova esperienza ,gente nuova,colleghi nuovi e idee nuove. Evidentemente son destinato ad andare in pensione da guardia giurata,tutto sommato c’e’ chi sta peggio …il settore ha le sue problematiche,come tutti. L’inizio e’ tutto in salita,una salita ripida e difficoltosa ma con la buona...

E intanto noi muoriamo….

Non é il titolo di una canzone..forse qualcuno avrà gia capito a cosa mi riferisco. Solo pochi giorni fa si é suicidata cn un colpo di pistola al cuore una collega dell Axitea di Roma,in cassa integrazione da alcuni mesi. Poche ore fa ho avuto notizia di un altro collega morto suicida ieri. E allora che succede ? MIriam aveva scritto al Presidente Napolitano,piu volte sui social network aveva esposto il disagio professionale che stava vivendo,fino a quando non c’è la piu fatta. Il suicidio di un collega,indifferentemente se lo si conosceo meno, lascia perplessi e fa pensare a tante cose Ma il titolare Dell azienda per la quale lavorava cosa avrà pensato quando ha saputo la notizia ??? Partendo dal presupposto che l azienda e’ stata parte influente...

L’axiteano ci saluta..io guardia giurata dell Axitea mi sono dimesso!

Una scelta difficile e sofferta,dopo 11 lunghi anni in vigilanza privata,in un momento poi difficile per la nazione. La situazione occupazionale non e’ delle migliori,non ho vinto al superenalotto,non e’ morto lo zio in America..e allora? Possibile che una persona con mutuo,spese,famiglia e quant’altro decide di licenziarsi? Purtroppo si!Naturalmente non rimmarro’ senza lavoro (almeno spero),ma doversi rimettere in gioco,ricominciare tutto nn e’ cosi facile , e’ un grosso impegno,un rischio …molto grosso che pero’ mi sento di correre. Messo al posto giusto con le persone giuste ,peccando di presunzione,posso dire che il puzzle sara’ bello e fatto. E’  una gran bella emozione ricevere le telefonate di...


Warning: fopen(/web/htdocs/www.leguardiegiurate.net/home/wp-content/plugins/hit-counter/css/.txt): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.leguardiegiurate.net/home/wp-content/plugins/hit-counter/hc.php on line 216

Warning: fread() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.leguardiegiurate.net/home/wp-content/plugins/hit-counter/hc.php on line 217

Warning: fclose() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.leguardiegiurate.net/home/wp-content/plugins/hit-counter/hc.php on line 218